Site icon Forza Italia Toscana

Elezioni, Bergamini: sinistra non strumentalizzi Draghi

Deborah Bergamini Giustizia mims ITS elezioni lavoro Massa Carrara montagna
Condividi!
Elezioni, la deputata di Forza Italia e sottosegretario di Stato ai rapporti con il Parlamento Deborah Bergamini: “sinistra non strumentalizzi Draghi. Fuoriusciti? Spero non aiutino la sinistra“. Sulla Toscana: “sicura che Forza Italia presenterà persone vicine ai territori”

“Trovo inopportuno strumentalizzare la figura del Presidente Draghi a fini elettorali come sta provando a fare la sinistra. Penso che sia un grande servitore dello Stato e con questo spirito abbia guidato il governo di unità nazionale. Ricordo che abbiamo approvato di 125 leggi, molte delle quali sono riforme strutturali di cui gli italiani vedranno i benefici negli anni a venire.

Per quanto riguarda i fuoriusciti provo grande dispiacere per la scelta di colleghi con cui, per tanti anni, ho condiviso battaglie politiche sotto la bandiera di Forza Italia. Rispetto naturalmente le decisioni di ognuno ma che, in questo caso, non condivido.

Penso sia giusto restare nel partito che si sceglie quando si decide di dedicarsi all’attività politica. L’auspicio è che la loro scelta non finisca per portare acqua al mulino della sinistra, questo sarebbe proprio incomprensibile”.

Per quanto riguarda la Toscana, “Sono certa che Forza Italia si presenterà con una squadra di persone molto vicine e molto impegnate sui rispettivi territori. Grazie al lavoro svolto in questi anni, abbiamo una classe dirigente motivata, rinnovata e competente che merita visibilità e spazio.

Del resto, fare politica nel centrodestra in Toscana, dove ha sempre governato la sinistra, è una scuola politica e di vita straordinaria. I toscani che non votano la sinistra sanno bene di cosa parlo e sono certa che il prossimo 25 settembre rinnoveranno la fiducia a Forza Italia”.

Così Deborah Bergamini, deputata di Forza Italia e sottosegretario di Stato ai Rapporti con il Parlamento in un’intervista al Tirreno.

Forza ItaliaCoordinamento Regione Toscana

Condividi!
Exit mobile version