Site icon Forza Italia Toscana

Giornata della Memoria non sia solo vuota celebrazione

Giornata della Memoria
Condividi!
Il vice responsabile della comunicazione di Forza Italia Toscana Lorenzo Somigli: “La Giornata della Memoria non sia soltanto una vuota celebrazione, ma un momento di riflessione al quale nessuno di noi, nessun buon cittadino italiano ed europeo, può sottrarsi”

“Non si può mai farne a meno. E poco importa che le celebrazioni quest’anno debbano svolgersi online per colpa della pandemia. Il senso profondo rimane immutato.

La Giornata della Memoria non è soltanto una vuota celebrazione, un rituale che impiega qualche ora, è un momento di riflessione al quale nessuno di noi, nessun buon cittadino italiano ed europeo può sottrarsi.

Quanto successo – e non solo per colpa della Germania, perché noi italiani abbiamo il vizietto di nascondere i misfatti della nostra storia, perché la storia che ci raccontiamo è infarcita di non detti e omissis – non ha precedenti.

La scientificità dello sterminio, cui la Germania nazista, pur assediata su più fronti, dedicò un’enormità di risorse, ci ha cambiato. Da allora crediamo meno nel progresso, nella scienza che ha prodotto il gas (e anche il lampo di Hiroshima) e in noi stessi, nell’uomo.

Perché chi erano gli autori? Uomini comuni, uomini come noi ma che, o per pigrizia o per indolenza avevano spento il cervello diventando piccoli ingranaggi di un sistema. Ma ovviamente c’erano anche personalità considerate luminari della scienza.

Ciò che successe allora dunque è un monito. Le nostre fragili democrazie, qualora si spengano la riflessività, il dialogo, il pensiero, la memoria, hanno portato anche a tutto quello. L’antisemitismo, mascherato spesso da antisionismo e comunque da sempre radicato nelle società europee, non è ahinoi un problema superato, anzi serpeggia, carsico talvolta, ma non di rado alla luce del sole, sfacciato sui social.

Proprio per questo l’iniziativa della European Jewish Association che si terrà online oggi a partire dalle 14:00, con la partecipazione tra gli altri del Senatore Massimo Mallegni, nostro Commissario Regionale, è importante.

E la presenza di nostri esponenti politici ci fa riapprezzare che, su certi temi, ribadisco, non secondari Forza Italia c’è”.

L’evento online dedicato alla Giornata della Memoria è stato organizzato da EJA con il nostro responsabile comunicazione provinciale di Siena David Fiorentini, che ha sottolineato come “La commemorazione sarà un momento di condivisione e di impegno per le personalità politiche e diplomatiche. Un’occasione unica per presentare le migliori strategie per sradicare il flagello dell’antisemitismo, e al contempo tutelare le tradizioni ebraiche”. Per registrarsi e partecipare cliccate qui!

Lorenzo Somigli, vice Responsabile Comunicazione Forza Italia Toscana 

Condividi!
Exit mobile version