Site icon Forza Italia Toscana

Poste, Stella: Riorganizzazione in Toscana non va bene

Stella guide turistiche scorie nucleari ristoranti Perini Navi Vaccini agriturismi gap digitale vaccini Saccardi campagna vaccinale bollo auto Fidi Toscana Luana d'Orazio Toscana FiPiLi Conte of Florence GKN Pistoia Tpl tamponi Pisa Firenze poste
Condividi!
Poste, il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana Marco Stella: “Riorganizzazione in Toscana non va bene, solo tagli ai servizi e personale sotto organico. Da assessore Ciuoffo nessuna risposta concreta, sua visione non è convincente”

“La riorganizzazione di Poste Italiane in Toscana non va bene, all’orizzonte vediamo che continua la politica dei tagli ai servizi e il personale continua ad essere sotto organico. Oggi, le risposte che l’assessore Stefano Ciuoffo ha dato, o meglio non ha dato, nell’audizione in Prima Commissione, dimostrano il totale stato di confusione in cui versa il servizio postale in Toscana. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella, che ha presentato un’interrogazione sul tema.

“L’Assessore – evidenzia Stella – ha laconicamente ribadito ai commissari la necessità di far fronte comune, demandando a Giunta e Consiglio l’onere di colmare le tante e diverse criticità dell’azienda che svolge un servizio pubblico. La maggioranza Pd si è ovviamente dichiarata concorde nell’essere protagonista di atti per dare ancora più forza alle richieste dell’esecutivo peraltro già estese con lettera al ministro di Economia e finanza. In sostanza, di programmazione e cose concrete nessuna traccia”.

“Restano sul tavolo – sottolinea Stella – i gravissimi problemi che attanagliano la Toscana: gli addetti persi, gli sportellisti mancanti, il boom del precariato tra i portalettere, le pressioni commerciali. Di fatto la carenza di personale sta diventando strutturale: i lavoratori sono costretti a ritmi forsennati, doppi turni, distacchi di ufficio e abbinamenti; in città come nei borghi più isolati, in molti casi, è solo grazie all’impegno di queste persone se la corrispondenza continua ad arrivare con puntualità e comunque in tempi ragionevoli”.

Coordinamento regionale Forza Italia Toscana

Condividi!
Exit mobile version